Quadri fonoassorbenti decorativi: funzionano?

quadri fonoassorbenti funziona

Quadri fonoassorbenti acustici: cosa sono e come funzionano? Se stai cercando una soluzione che decori le pareti dei tuoi ambienti e allo stesso tempo riduca il rimbombo e il troppo rumore, allora i quadri acustici fonoassorbenti sono la soluzione giusta per te. Come funzionano?

Oggi il mercato offre davvero tantissime soluzioni fonoassorbenti che aiutano a ridurre il rimbombo negli ambienti. Li puoi trovare in tutte le forme possibili e immaginabili e anche in diversi colori, per poterli adattare al tuo ambiente. I quadri fonoassorbenti hanno la stessa funzione dei pannelli fonoassorbenti, con un valore in più. Hanno il compito di assorbire l\’onda sonora che rimbalza sulle superfici, riducendo così il riverbero acustico e migliorando il comfort acustico nello spazio e sopratutto decorano in modo creativo le tue pareti.

I quadri fonoassorbenti acustici

I quadri fonoassorbenti artistici hanno una particolarità: possono essere personalizzati con immagini, fotografie, loghi e diventano così veri e propri quadri decorativi. Questa possibilità rende questi pannelli fonoassorbenti dei veri e propri quadri che si adattano alle diverse esigenze.

Per esempio, puoi personalizzarli con le tue fotografie, puoi scegliere immagini che si adattano a diversi contesti per esempio immagini con alimenti per allestire le pareti di mense e ristoranti. Oppure puoi personalizzarli con immagini di prodotti e loghi, per allestire le pareti di uffici.

Una doppia funzionalità, quella di decorare in modo creativo e sopratutto personalizzato i tuoi spazi e ridurre al tempo stesso il riverbero acustico con tutti i benefici del caso.

Pannelli fonoassorbenti decorativi, come funzionano?

All’interno di spazi molto affollati il parlato e altre sorgenti di suono si mescolano, mettono in movimento le molecole dell’aria che creano l\’onda sonora. Quest’onda finisce per rimbalzare sulle superfici lisce creando il cosiddetto riverbero acustico: il rimbombo nell’ambiente. Questo tipo di fenomeno è accentuato a seconda delle caratteristiche degli ambienti: per esempio spazi molto ampi con superfici lisce, come una grande mensa, grandi open space.

I quadri fonoassorbenti entrano in gioco grazie al materiale con cui sono realizzati e composti. Sono infatti realizzati con materiali che assorbono parte dell’onda sonora, la trasformano in altro tipo di energia (ad esempio il calore) e rendono così l’ambiente più confortevole nell’ascolto. L’effetto rimbombo diminuisce e così non ti sembrerà più di essere dentro a una grotta.

Alcune realizzazioni con i quadri fonoassorbenti decorativi

Mense

Ristoranti

Uffici

quadri fonoassorbenti funziona

Guarda e clicca su alcuni modelli acquistabili direttamente online

Contattaci per ricevere maggiori informazioni o richiedere una quotazione personalizzata.

Torna in alto