Pannelli fonoassorbenti per Mensa Scolastica | Brescia (BS)

normativa acustica scuole

Proseguono i progetti di acustica nelle scuole, dove il suono e il comfort acustico sono uno degli elementi essenziali per garantire un ambiente idoneo all’istruzione. Lo dice anche la normativa acustica scuole UNI 11532-2, la quale prevede determinate caratteristiche acustiche interne degli ambienti confinati.

Questo progetto vede come protagonista la mensa scolastica di una scuola a Brescia, che si è rivelato essere un ambiente molto ampio e con un forte riverbero. Il fine principale di applicare i pannelli fonoassorbenti per mense scolastiche è quello di assorbire il suono e migliorare l’acustica, per permettere ai più piccoli e ai collaboratori di mangiare e trascorrere il tempo in modo piacevole. 

La tipologia di pannelli acustici utilizzata permette un’ampia personalizzazione grafica, che non intacca l’assorbimento acustico, e che consente di arredare lo spazio con elementi e immagini scelte dal cliente.

normativa acustica scuole

Migliorare il suono con i pannelli fonoassorbenti

La qualità acustica di un ambiente viene descritta attraverso un parametro fisico, il tempo di riverberazione, che può essere misurato oppure calcolato a partire da specifici modelli matematici. Ogni progetto realizzato ad hoc per l’acustica, prevede un’attenta analisi del locale per comprendere in modo preciso il materiale fonoassorbente necessario per abbattere il rumore. A seconda della problematica riscontrata e delle esigenze del cliente, si sceglie la tipologia di applicazione. In questo caso il progetto ha visto l’applicazione a parete e a soffitto.

Il Progetto

La realizzazione

normativa acustica scuole

Le soluzioni utilizzate

Sei una scuola, un dirigente o desideri informazioni sui pannelli fonoassorbenti per aule scolastiche?

Compila il form qui di seguito, saremo felici di poter rispondere alle tue domande. Possiamo fornirti maggiori informazioni oppure una quotazione, senza impegno.

Torna in alto